.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

24 gennaio 2018

Gas energia e futuro globale

Gas energia e futuro globale.

Globalizzazione della energia, a Davos se ne parla.
Il primo gas russo GNL è arrivato questa sera negli Stati Uniti.

petroliera gaselys 
Il GNL russo è era stato immerso nel terminale GNL del Regno Unito "Isle of Grain" nel Kent dalla società francese petroliera Gaselys Engie è arrivato  a Boston. 
Il gas è stato inviato al terminale di riclassificazione dell'Everest. (Fonte) Bloomberg
La petroliera Gaselys con Yamal LNG ha raggiunto Boston. 
Secondo Marine Traffic, la nave è ancorata vicino al porto di Everett. La consegna di GNL a Enqeni non è stata ancora confermata. 
il direttore del gruppo sulle risorse naturali e materie prime Fitch Ratings, Dmitry Marinchenko, ha spiegato che questo carico non è più percepito da alcun acquirente come "russo".e dopo che è stato venduto più volte. 
L'acquisto di gas finale Francese Engie - il risultato della presenza al gigante francese con una capacità di rigassificazione nel terminale "Everett" per 6,9 miliardi di metri cubi all'anno. Quindi il  carico di GNL può essere considerato russo solo per origine, ma non per il diritto di proprietà.
Questo non è il gas russo, il gas russo è stato venduto. Le molecole sono russe, ma in realtà sono proprietà dei compratori del gas russo. 
Ciò suggerisce che il mercato del GNL sia globale ", ha dichiarato il ministro dell'Energia russo Alexander Novak alla sessione del World Economic Forum di Davos.
Il mercato del GNL è completamente gestito dalla concorrenza e, pertanto, la nave cisterna viene reindirizzata verso il punto in cui il prezzo sale bruscamente. Infatti, è ciò che successo al gas russo quando è stato mandato dal Regno Unito negli Stati Uniti.
Euforia o alcuni  sentimenti speciali che il gas russo oggi dovrebbe essere consegnato a Boston, no ...

15 gennaio 2018

Energia per il futuro...

Energia per il futuro...


Ancora una volta i gnomi svizzeri (n.d.r. o nani svizzeri)  gestiscono le cose dell'europa, la situazione  energetica di rilevanza assoluta sta subendo una fase di rallentamento di blocco, la questione rilevante è il  punto è che  secondo l'europa una stessa società non può contemporaneamente estrarre energia, gestire il loro transito e le consegne agli utenti finali. essenzialmente  il gas deve prima fornire benessere ai soliti gnomi svizzeri che paghiamo in ogni bolletta.
A Mosca, questa posizione non è d'accordo. I negoziati della Russia con l'UE su questo tema sono, ma finora senza risultato. 
La Moldavia è in bilico tra queste posizioni, ne ha la capacità di sostituire con propri gnomi e gnomi svizzeri, tanto che  i negoziati con Gazprom per un nuovo contratto per la fornitura hanno raggiunto un punto morto. Il contratto per la fornitura di gas russo alla Moldova è valido fino al 31 dicembre. L'approvvigionamento energetico dell'Europa è una questione per l'Europa, non per gli Stati Uniti d'America  gli strumenti per le sanzioni politiche non dovrebbero essere legati agli interessi economici e minacciare le imprese tedesche, austriache e di altri Stati europei con sanzioni sul mercato USA se partecipano I progetti di gas naturale come il Nord Stream 2 con la Russia o la loro finanza introducono una qualità completamente nuova e molto negativa nelle relazioni tra Europa e Stati Uniti.
Inoltre la Serbia potrebbe diventare il principale hub di transito per le esportazioni di gas della Russia se si unisce al flusso turco 
Mentre gli Stati Uniti stanno gareggiando per la quota di mercato nel mercato europeo dell'energia, inserendo le proprie esportazioni di gas naturale liquefatto (GNL) come alternativa al gas naturale russo. 
La Russia rimane la migliore posizione per soddisfare la crescente domanda, grazie alla sua posizione, ampia rete di infrastrutture e abbondanza di gas naturale , che è emersa come la fonte preferita per sfornare l'elettricità nelle centrali elettriche e sembra che la Russia continuerà ad essere il principale fornitore di energia in Europa fino a quando i combustibili fossili non saranno sostituiti con alternative più ecologiche. 
Gas già un gas neutrale non dovrebbe passare obbligatoriamente attraverso i soliti gnomi svizzeri.
Ma la gente non sa nulla,la confusione regna sovrana e,  di questo ed è solo chiamata a pagare le bollette (e che bollette!) al fine di ingigantire costi a beneficio dei soliti 7 nani una bella vita, anzi i media opereranno affinché il popolo bue difenda non i suoi interessi nel avere pochi intermediari che speculino su di loro, ma ignorano e si batteranno affinché i soliti continuino a speculare.
-MM-

3 gennaio 2018

comunicato stampa

K Fair Play group, Italia

Comunicato Stampa:

Il Caffè Sapere Aude!, in fase di ristrutturazione ha aperto un nuovo studio riguardo il settore energetico.
Le trattative  in  fase strutturale riguardano la proiezione attraverso il Gruppo CrediAgricol francese attraverso la sua agenzia di Milano, corrispondente per il  gruppo giapponese Mizuho Financial Group Mizuho Financial Group, Inc. che detiene attività superiori a $ 1,8 trilioni di dollari USA attraverso il controllo di Mizuho Bank , Mizuho Corporate Bank e altre filiali operative.  Le partecipazioni congiunte della società costituiscono il secondo gruppo di servizi finanziari in Giappone. Le sue attività bancarie sono al secondo posto in Giappone dopo Mitsubishi UFJ Financial Group e il 15 ° al mondo per patrimonio totale a marzo 2017. È la 90 ° azienda più grande del mondo secondo la classifica di Forbes a partire da maggio 2017. Le sue azioni hanno una quotazione primaria sulla Borsa di Tokyo, L'asset finanziario è in stretti  rapporti con GazProm. il quel è già fornitore di energia nel Regno Unito , sta trattando attualmente anche in Moldavia e ovviamente nel resto di Europa.
Il gruppo GazProm gia è fornitore di energia per alcuni gruppi rilevanti quali la MacDonals, Simens ed altre importanti  multinazionali europee.
L'ampliamento strategico da parte del centro di comunicazione del il Caffè prevede questa apertura al fine di aprire un percorso agevolato al Sistema Fair Play, già attivo.
La direzione strategia
-mm-@live.it
Consulting IGP

1 gennaio 2018

Rivoluzione in corso un po di confusione.

Rivoluzione in corso un po di confusione ma cerchiamo di organizzarci per il meglio.
Il buon saper scrivere resta, come lo studio approfondito, ma  l'insegnamento,l'apprendimento attraverso il divertimento che avevamo già preannunciato nel 2017 è una realtà.👉

L'educazione scolastica ha l'opportunità di vedere oltre e, aprire ad una conversazione globale come la strada del futuro indica. ✌
Un loading culturale che non  cancellerà il sapere la conoscenza, ma darà la possibilità a tutti di comunicare l'un altro in una sintesi di emozioni comuni a tutti gli uomini, e questo giocando.😊
Stiamo parlando delle emoji quelle faccette buffe che vediamo comparire sui nostri telefonini ad uso alternativo o complementare di ciò che si vuol dire e spesso ci domandiamo che cosa vigilano dire.😕
👉 indicano, esprimono stati d'anima personali, umori 😡 sentimenti 💘  pensieri💭💢 rabbia, oggetti esempio un bomba 💣 ecc. 
💣In un momento di tensione come, l'attuale, per esempio il simbolo bomba💣 può essere un suggerimento, un invito a mettere, o indicare che c'è, e così via secondo lo stato d'animo di chi riceve l'emoji, che se spalmato su larga diffusione assume significati e connotazioni diverse, attraverso un processo interpretativo che da oggettivo diventa soggettivo. 
Ma questo avviene anche con  la comunicazione normale, una canzone può assumerne forme diverse secondo la soggettività del ricevente.
La strada di questo nuovo linguaggio non può essere fermata altrimenti dovremmo fermare tutto, anche i colpi di tosse comuni, spontanei o no. 
Immaginate il Giudice chiamato a colpire, se l'avvocato di parte sostenesse la sua ragione indicando la causa di misfatto in un colpo di tosse!
Ma nell'assurdità con cui abbiamo visto passare alcune leggi, possiamo anche pensare che la Boldtìrini e sui compagni esperti manifatturieri di leggi,  possano fare qualche legge per ingabbiare le emoij. sempre in nome del nostro bene.
Da paranoia completa di potere!.

Per non perdere il treno di questa nuova era e dare un interpretazione sufficientemente univoca, in russia c'è un gioco per il nuovo anno Hi-Tech Mail.Ru e VEON che da la possibilità di verificare se ognuno di noi conosce bene l'emoji. 

Giochiamo e divertiamoci questo è un piccolo accenno del futuro ma ci servirà per far parte 
del mondo




Resta che attualmente si sono già diverse realtà di linguaggio emoij, whatsapps, nap, chatte,, Tegram, tumbl, rfacebook, instagram, twitter, iphone, android, ios, scimmia, panda, koala. e poi vi è la libera fantasia grafica.
un interpretazione difficile.😎
E il caso è già capitato,  un amico che era andato a ballare alla discoteca Panda mi mandasse delle emoji solo che non sapevo in quale linguaggio me le avesse inviate : Panda? Android? IPhone? Certo si assomigliano ma la differenza potrebbe essere sostanziale. 
Già perché immaginate emoj del sole 🌞🌞🌞⛛⛛⛛⛛ avrà voluto dire sole o sole alla romana che vuol dire ti ho tirato una bella fregatura?

Giocare e imparare divertendoci questo è il futuro.

Il caffè con fair play
Sosteniamo l’imparzialità della battaglia politica perché il libero accesso ai farmaci cannabinoidi sia reso effettivo, sia attraverso un accesso immediato e gratuito ai farmaci, sia attraverso la regolamentazione dell'"autocoltivazione", cioè della coltivazione ai fini esclusivi di utilizzo terapeutico da parte del paziente-coltivatore. – La battaglia sostenuta anche dalla associazione Luca Coscioni merita tutta l’adesione necessaria per la battaglia che sta conducendo e abbia il sostegno e l’apprezzamento di tutti i cittadini.

Ormai nessuno in buona fede può negare la ragione e l’esattezza di questa battaglia per riappropriarci dei nostri diritti violati in nome di un perbenismo di facciata che nasconde la paura che altre fonti di guadagno potenzialmente concorrenziali possano subire un calo delle vendite..


Approfondimenti: :