.

Il segreto della felicità è la libertà. Il segreto della libertà è il coraggio. "- Tucidide. Θουκυδίδης, Thūkydídēs -Atene,ca. a.C. 460 a.C.- dopo il 440 a.C. -

30 ottobre 2010

Quando invecchiamo, tendiamo a diventare più emotivamente stabili. Il che si traduce in più, una vita più produttiva che offre più benefici che problemi

Si tratta di una previsione spesso affrontata con preoccupazione: In 20 anni, ci saranno più americani over 60 che sotto i 15 anni.  Alcuni temono che comporterà una società che invecchia, con un numero crescente di decrepito, ipovedenti e meno giovani a prendersi cura di loro pur mantenendo la produttività del paese sta andando.
Le preoccupazioni sono validi, ma un nuovo studio della Stanford mostra c'è un rivestimento d'argento al ingrigimento della nostra nazione. Quando invecchiamo, tendiamo a diventare più emotivamente stabile. E che si traduce in più, una vita più produttiva che offrono più benefici che problemi, ha detto Laura Carstensen, autore principale dello studio.
'Come le persone di età, sono emotivamente più equilibrata e meglio in grado di risolvere i problemi altamente emotivo', ha detto Carstensen, un professore di psicologia e direttore del Centro di Stanford sulla longevità.'Noi vedendo potrebbe essere un più ampio gruppo di persone che possono andare d'accordo con un numero maggiore di persone. Si preoccupano di più e sono più compassionevoli di problemi, e che può portare ad un mondo più stabile. '
Tra il 1993 e il 2005, Carstensen ed i suoi colleghi monitorati circa 180 americani di età compresa tra 18 e 94. Nel corso degli anni, alcuni partecipanti sono morti e altri di età compresa dai gruppi di giovani, i partecipanti in modo supplementari sono stati inclusi.
Per una settimana ogni cinque anni, i partecipanti allo studio effettuato cercapersone e sono stati tenuti a rispondere immediatamente a una serie di domande ogni volta che i dispositivi ronzavano. Il quiz periodico erano destinati a grafico quanto felice, soddisfatto e confortevoli sono state in un dato momento.
studio Carstensen's - che è stata pubblicata online Lunedi sulla rivista Psychology and Aging - è stato coautore di borsisti post-dottorato Bulent Turan e Susanne Scheibe nonché studenti di Stanford dottorandi e ricercatori della Pennsylvania State, Northwestern, l'Università della Virginia e della University of campus della California in San Francisco e Los Angeles.
Mentre la ricerca precedente ha stabilito una correlazione tra invecchiamento e la felicità, lo studio Carstensen è il primo per tenere traccia le stesse persone per un lungo periodo di tempo per esaminare in che modo hanno cambiato.
L'impresa era un tentativo di rispondere alle domande poste più e più volte dagli scienziati sociali: sono gli anziani di oggi che dicono di essere felici semplicemente parte di un epoca socio-economico che li ha predisposti a buon animo? Oppure maggior parte delle persone - se nati e allevati in tempi di boom o busti - hanno dentro di sé per raggiungere i loro anni d'oro con un sorriso? La risposta ha implicazioni importanti per la futura società che invecchiano.
'I nostri risultati suggeriscono che non importa quando sei nato,' ha detto Carstensen. 'In generale, la gente più felice che invecchiano.'
Nel corso degli anni, i soggetti più anziani hanno riferito di aver meno emozioni negative e quelle più positive rispetto ai loro giorni più giovani. Ma anche con il bene superiore ai cattivi, gli anziani erano inclini a segnalare un mix di emozioni positive e negative più spesso rispetto ai soggetti di prova più giovane.
'Come le persone invecchiano, sono più consapevoli di mortalità,' ha detto Carstensen. 'Così quando vedono o vivono momenti di cose meravigliose, che viene spesso con la consapevolezza che la vita è fragile e sarà giunta al termine. Ma questa è una buona cosa. E 'un segnale di forte salute emotiva e di equilibrio.'
Carstensen (che è 56 e dice che è più felice ora di quanto non fosse qualche decennio fa), attribuisce il cambiamento nelle persone anziane per la sua teoria di 'selettività socio-emozionale' - un modo scientifico per dire che le persone investire in ciò che è più importante per loro quando il tempo è limitato.
Mentre gli adolescenti ei giovani l'esperienza di più la frustrazione, l'ansia e la delusione per cose come i punteggi dei test, obiettivi di carriera e di trovare l'anima gemella, gli anziani in genere hanno fatto la loro pace con i successi ei fallimenti della vita. In altre parole, essi hanno meno di sottolineare l'ambiguità circa.
'Tutto ciò suggerisce che la nostra società sta invecchiando, avremo una risorsa maggiore,' ha detto Carstensen. 'Se la gente diventa più uniforme-chiglia come l'età, anziani società potrebbero essere società più saggio e più gentile.'
Così che cosa, allora, che facciamo di stereotipo del 'uomo burbero vecchio'?
'La maggior parte degli uomini Grumpy Old fuori ci sono scontroso giovani che erano cresciuti vecchio,' ha detto Carstensen. 'L'invecchiamento non è andare a girare qualcuno scontroso in qualcuno che è felice-go-lucky. Ma la maggior parte delle persone si sentono meglio gradualmente man mano che invecchiano. '
Fonte: Università di Stanford

Gli scienziati richiamano ad una più stretta regolamentazione per la pubblicità degli alimenti durante la visualizzazione della TV dei bambini. Centric Scienza | 29 ottobre 2010 14:12 GMT

I ricercatori, in collaborazione con il Cancer Council, in Australia, ha studiato 12.618 annunci di alimenti provenienti da 11 paesi e ha trovato che il 67 per cento ha approvato cibo malsano. La ricerca si basa su uno studio precedente, a Liverpool, che ha rivelato che i bambini consumano il doppio delle calorie da spuntini dopo aver visto il cibo pubblicità rispetto a dopo aver visto la pubblicità per i giocattoli e giochi.
La ricerca rivela che Germania, Spagna e Grecia hanno la più alta frequenza di inserzioni promuovere cibi non sani durante l'ora di punta per bambini di visualizzazione, rispetto ad altri paesi europei e le parti degli Stati Uniti, Canada e Australia. Queste inserzioni tendono a funzionalità tecniche persuasive bambino-orientato, come l'uso di popolari personaggi animati e celebrità.
Sebbene gli Stati Uniti, Canada e Australia hanno un tasso più basso di pubblicità di alimenti non salutari generale, le emittenti aria ferma le pubblicità più frequentemente durante un periodo in cui i bambini guardano.
Dr Jason Halford, direttore del Laboratorio Kissileff per lo Studio del Comportamento Umano Ingestive presso l'Università di Liverpool ha detto: 'L'obesità nei bambini piccoli è ormai un problema sanitario importante in tutto il mondo. I nostri studi evidenziano che non vi siano connessioni globali tra pubblicità, preferenze alimentari e di consumo. La nostra ricerca precedente ha mostrato che spuntini a base di cibo malsano raddoppiato dopo il bambino aveva visto una serie di cibi 'spazzatura' inserzioni. Questo nuovo studio dimostra che i bambini sono specificamente mirato e ripetutamente sovraesposta a grandi quantità di pubblicità di questi prodotti.
'I bambini piccoli sono meno consapevoli dei intento persuasivo della pubblicità, che li rende più suscettibili alle sue finalità di marketing. Le attuali norme in materia di pubblicità solo prendere in considerazione la percentuale di bambini che guardano, non il numero effettivo. Ci auguriamo che questo lavoro contribuirà ad una revisione dei regolamenti riguardanti il tipo e la quantità di annunci pubblicitari mostrati durante gli orari in cui i bambini hanno più probabilità di essere a guardare '.
Emma Boyland, capo ricercatore del Regno Unito sul progetto, ha aggiunto: 'regolamenti in materia di pubblicità degli alimenti non sani sono stati applicati in Svezia, dove le aziende non devono generare pubblicità televisiva mirata specificamente verso i bambini di età inferiore ai 12 anni. Il Regno Unito ha riformato proprie regole, ma queste restrizioni si applicano soltanto ai programmi che hanno una certa percentuale di bambini tra il pubblico, piuttosto che sulla base del numero effettivo di bambini che guardano.Questo significa che un numero significativo di bambini potrebbero essere a guardare tra un pubblico adulto.
'Il nostro lavoro suggerisce che ulteriore studio è necessario per assicurare che i regolamenti TV sono appropriate ed efficaci a ridurre l'esposizione dei bambini alla pubblicità di alimenti non salutari nel Regno Unito. Un ulteriore studio indicherebbe anche se tale normativa potrebbe essere applicato altrove per ridurre la frequenza di tale pubblicità a livello internazionale. '
Fonte: Università di Liverpool

25 ottobre 2010

qualità della vita: Conferenza sul Libro verde sulle pensioni

qualità della vita: Conferenza sul Libro verde sulle pensioni: "Eventi29/10/2010 - 29/10/2010Conferenza sul Libro verde sulle pensioniCommissario Andor organizza una conferenza sul Libro verde sulle pensi..."

Conferenza sul Libro verde sulle pensioni

Eventi

29/10/2010 - 29/10/2010

Conferenza sul Libro verde sulle pensioni

Commissario Andor organizza una conferenza sul Libro verde sulle pensioni.
Questa conferenza si svolge il 29 ottobre 2010 nel palazzo Charlemagne a Bruxelles. Vi parteciperanno i ministri del governo, parlamentari europei, alti funzionari degli Stati membri e le organizzazioni internazionali, rappresentanti di organizzazioni di interesse e della società civile nonché del mondo accademico.
Il 7 luglio 2010 la Commissione europea ha avviato una discussione pubblica a livello europeo su come garantire pensioni adeguate, sostenibile e sicura e in che modo l'UE può sostenere gli sforzi degli Stati membri. Il periodo di consultazione durerà fino al 15 novembre 2010 e la conferenza sarà l'evento chiave in questo periodo di consultazione.
Per approfondire la discussione sulle quattordici domande poste nel Libro verde, il commissario Andor sta organizzando una conferenza in cui i responsabili politici chiave ed esperti di tutta Europa e una serie di organizzazioni internazionali presenteranno i loro contributi.
Dopo l'apertura del convegno da parte del Commissario e del Ministro DAERDEN Andor (BE), 
Professor Nicholas Barr (London School of Economics), terrà un discorso chiave nota sugli aspetti più ampio accademico della riforma pensionistica. La giornata proseguirà con le sessioni di pannello che affrontare le questioni sollevate nel Libro verde.La gamma ampia e diversificata di membri di alto livello panel offrirà nuove prospettive sul modo di procedere per le pensioni europee.
La mattina sarà composto da due sessioni parallele su pannello:
1. Come può l'Europa contribuire a pensioni adeguate e sostenibili attraverso la promozione di un invecchiamento attivo e sano?
E,
2. Come può l'Europa promuovere finanze pubbliche adeguate e sostenibili, le pensioni e suono? 
Il pomeriggio sarà composto da due sessioni parallele su pannello:
3. Come possono i sistemi pensionistici più europei, eliminando le barriere per la mobilità dei lavoratori e lo sviluppo dei fondi pensione?
E,
4. Come può l'Europa promuovere la sicurezza e la trasparenza delle pensioni?
La giornata si concluderà con le considerazioni conclusive del Commissario Olli Rehn, il commissario ungherese László Presidenza e Andor. Troverete un ordine del giorno per la riunione preliminare in Documenti correlati a questa pagina.
L'interpretazione sarà disponibile in EN-FR-DE-IT-ESP-PL-NL
Se volete partecipare alla conferenza, PLEcontatto ase noi qui:
La registrazione di questa conferenza è obbligatoria.
City icon   Città: Bruxelles (Belgio)
Address icon   Indirizzo: Palazzo Charlemagne